Museo

Situato a un’ora da Parigi, il villaggio di Giverny ha conservato tutto lo charme di un tempo. Come all’epoca degli impressionisti, le colline verdeggianti, i frutteti e i giardini in fiore declinano i loro tanti volti sotto la luminosità cangiante della Normandia.
Giverny è famoso in tutto il mondo grazie a Claude Monet. Venite a ritrovare l’atmosfera impressionista di questo luogo storico, e a scoprire dipinti ispirati da questo movimento artistico.
Il « musée des impressionnismes Giverny », vero « museo degli impressionismi » presenta ogni anno due-tre mostre temporanee che riuniscono i più grandi nomi dell’impressionismo, in particolare la vera « colonia » di pittori di Giverny e della Valle della Senna. A seconda delle esposizioni, le opere presentate provengono dalle più grandi collezioni francesi ed estere : il Museo d’Orsay, il Museo Marmottan, la National Gallery of Art di Washington, oltre a collezioni private.
A due passi dalla casa e dai giardini di Claude Monet, il museo propone così un nuovo approccio per comprendere meglio la storia di questo movimento internazionale e le sue influenze sull’arte contemporanea. Alle porte della Normandia, a metà strada fra Parigi e Rouen, la sua posizione è ideale e costituisce una tappa da non perdere in un percorso impressionista.

.